Area riservata

Inserire username e password per accedere all'area privata

o se sei un un nuovo utente, clicca qui per registrarti

Minimo 5 caratteri

Minimo 8 caratteri

RASSEGNA DI GIURISPRUDENZA – Agg. al 20.02.2019

20 febbraio 2019

CIGS: I CRITERI DI SCELTA DEI LAVORATORI DEVONO ESSERE SPECIFICI

Con la sentenza n. 1378/2019, la Cassazione ha chiarito che, nell’ambito della concessione della CIGS, ha stabilito che i criteri di individuazione dei lavoratori da sospendere devono essere specifici.

Sono considerati specifici non quando sono rivolti ad una collettività di lavoratori, ma quando permettono di operare la selezione e c di verificare la corrispondenza della scelta ai criteri.

Tale caratteristica non è stata, nel caso di specie, rinvenuta nel criterio della elevata professionalità che, evidentemente, può essere valutata secondo parametri diversi e variabili (in luogo del criterio della conoscenza delle lingue ben poteva essere applicato quello dello della partecipazione a corsi di formazione), con esiti diversi sulle possibili graduatorie risultanti in base all’applicazione degli stessi.


ANCHE L’OFFERTA DI LAVORO PART-TIME È REPÊCHAGE

Con ordinanza n. 1499/2019, la Corte di Cassazione ha affermato che la proposta di trasformazione del rapporto da full time in part time, formulata poco prima della intimazione del licenziamento, costituisce prova del tentativo di repêchage posto in essere dal datore di lavoro.


CONTRATTI A TERMINE: NON SI PUÒ NON INDICARE LA CAUSALE SPECIFICA

Con sentenza n. 1616/2019, la Corte di Cassazione ha stabilito che il requisito di specificità della causale apposta ai contratti a tempo determinato (al tempo prevista dall’articolo 1 del D.Lgs. n. 368/2001).

La specificità non può essere considerata soddisfatta in base al generico richiamo delle previsioni della contrattazione collettiva, per giunta senza alcuno specifico riferimento alle esigenze eventualmente previste dal CCNL in materia di lavoro a tempo determinato.



Iscriviti alla newsletter


Dichiaro di aver preso visione dell’INFORMATIVA SULLA PRIVACY e autorizzo il trattamento dei miei dati personali

© 2016 Studio Paserio | Privacy Policy | Credits