Area riservata

Inserire username e password per accedere all'area privata

o se sei un un nuovo utente, clicca qui per registrarti

Minimo 5 caratteri

Minimo 8 caratteri

Informativa Privacy

INFORMATIVA EX ART. 13 DEL REGOLAMENTO UE 2016/679 

Ai sensi del Decreto Legislativo n. 196/2003 e del Regolamento UE 2016/679 recante “Regolamento generale sulla protezione dei dati” (“Regolamento 2016/679/UE”), lo Studio Paserio (di seguito “lo Studio”), in qualità di Titolare del trattamento, è tenuto a fornire informazioni in merito all’utilizzo dei dati personali dei soggetti interessati.

La presente informativa si riferisce anche ai trattamenti effettuati dai soggetti che svolgono, per conto dello Studio, i compiti di natura tecnica e organizzativa descritti nel paragrafo 1.

 

  1. Finalità e modalità del trattamento. Natura del conferimento dei dati.

I dati personali in possesso dello Studio sono forniti direttamente dal soggetto cui i dati personali si riferiscono (“Interessato”). I dati personali possono inoltre essere acquisiti dallo Studio nell’esercizio della propria attività o da soggetti terzi (ad es. banche ed altri intermediari finanziari, partner, ecc.).

I dati personali sono trattati nell’ambito della normale attività dello Studio per le seguenti finalità:

a. Finalità strettamente connesse e strumentali alla gestione dei rapporti con i Clienti dello Studio e dell’attività professionale che lo Studio svolge a loro beneficio in esecuzione degli obblighi derivanti dal mandato professionale. In particolare, a titolo puramente esemplificativo e non tassativo e senza esclusione di ulteriori attività richieste:

  • per la stipula ed esecuzione del contratto avente a oggetto i servizi offerti dallo Studio, ossia per finalità strettamente connesse e strumentali all’espletamento delle necessarie attività precontrattuali (verifica del merito creditizio e solvibilità), alla gestione del rapporto contrattuale (attività amministrative e contabili, assistenza al cliente, gestione reclami, recupero del credito), all’erogazione dei servizi, di volta in volta, richiesti;
  • per la tutela del patrimonio aziendale dello Studio e la difesa dei suoi diritti sulla base del legittimo interesse

Il conferimento dei dati personali necessari a tali finalità non è obbligatorio, ma il rifiuto di fornirli può comportare – in relazione al rapporto tra il dato e il servizio richiesto – l’impossibilità dello Studio a prestare il servizio stesso. Il loro trattamento non richiede il consenso dell’interessato;

b. esecuzione e adempimento di obblighi imposti da leggi, da regolamenti o dalla normativa comunitaria

c. esecuzione e adempimento di obblighi imposti dalla normativa antiriciclaggio

Il conferimento dei dati personali necessari a tali finalità è obbligatorio e il relativo trattamento non richiede il consenso dell’interessato;

d. altre finalità funzionali all’attività dello Studio quali:

  • finalità commerciali e di marketing, dietro specifico consenso, attraverso l’invio di materiale promozionale e pubblicitario inerente prodotti o servizi analoghi a quelli oggetto del servizio;
  • finalità divulgative, dietro specifico consenso, attraverso l’invio di newsletter di aggiornamento professionale e formativo
  • finalità di interazione tramite chat presente sul sito
  • per finalità di profilazione, per consentire l’elaborazione e il compimento di studi e ricerche statistiche e di mercato, per consentire la creazione/definizione di un profilo, per analizzare i gusti, le preferenze, abitudini, bisogni e/o scelte di consumo dell’interessato così da poter offrire prodotti e servizi più in linea con le sue esigenze, nonché promozioni e scontistiche

Il conferimento dei dati necessari alle finalità di cui alla precedente lett. c) non è obbligatorio ed il loro trattamento richiede il consenso dell’interessato.

In relazione alle finalità descritte, il trattamento dei dati personali avviene mediante elaborazioni manuali o strumenti elettronici o comunque automatizzati, secondo logiche strettamente correlate alle finalità stesse e comunque in modo da garantire la riservatezza, l’integrità e la disponibilità dei dati personali.

Per taluni servizi, lo Studio si avvale di società di propria fiducia che, in qualità di Responsabili del trattamento, svolgono compiti di natura tecnica od organizzativa, quali: la prestazione di servizi di stampa, imbustamento, trasmissione, trasporto e smistamento di comunicazioni; la prestazione di servizi informatici relativi alla fornitura, sviluppo e manutenzione di sistemi software e hardware necessari o comunque funzionali allo svolgimento dei servizi prestati dallo Studio, la rilevazione del grado di soddisfazione o dei bisogni della clientela; l’attività di intermediazione bancaria e finanziaria; l’attività contabile.

 

  1. Categorie di dati oggetto di trattamento.

In relazione alle finalità descritte nel precedente paragrafo 1, lo Studio e gli altri soggetti che svolgono, per conto o in favore della stessa i compiti descritti al paragrafo 1 che precede, trattano i dati personali relativi a:

  • dati anagrafici e identificativi (nome, cognome, data e luogo di nascita, codice fiscale, partita IVA);
  • l’indirizzo di residenza, il numero di telefono e l’email;
  • le coordinate bancarie di conto corrente per il relativo addebito;
  • per le società, i dati personali del rappresentante legale/procuratore
  • in generale, ogni altro dato e informazione necessaria per la conclusione ed esecuzione del contratto.

In occasione dei trattamenti, lo Studio può venire a conoscenza di dati personali che l’art. 9 del predetto Regolamento definisce come “particolari”, in quanto idonei a rivelare, ad esempio, uno stato di salute, l’adesione ad un partito politico o ad un sindacato, convinzioni religiose, ecc. In ogni caso, trattasi di dati pertinenti e non eccedenti rispetto agli incarichi conferiti, che saranno conservati per il periodo previsto dalle norme di legge, comunque non superiore al periodo strettamente necessario per l’adempimento degli incarichi.

 

  1. Categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o autorizzati al trattamento.

Per il perseguimento delle finalità descritte al paragrafo 1, lo Studio ha necessità di comunicare i dati personali degli Interessati a soggetti terzi, appartenenti alle seguenti categorie:

  • A tutti gli organi dell’Amministrazione finanziaria e degli Enti previdenziali ed assistenziali, se necessario, anche in sede di ispezioni o verifiche;
  • All’Autorità di Pubblica Sicurezza, nei casi previsti dalla legge;
  • Ad altri Enti (es. autorità giudiziarie, INPS, INAIL, Ispettorato Territoriale del Lavoro, Uffici fiscali, ASL, Enasarco, Camera di Commercio, Centro per l’Impiego, Fondi o casse anche private di previdenza e assistenza, Enti Bilaterali, Organizzazioni imprenditoriali a cui aderisce l’azienda, ) in base a specifiche richieste o per specifici adempimenti di legge o regolamenti e/o contratti nazionali;
  • A legali, commercialisti, società o enti di recupero credito o per eventuali azioni relative al recupero stesso;
  • A banche o istituti di credito ed enti aventi finalità di assicurazione, di intermediazione finanziaria, bancaria e simili, nell’ambito della gestione finanziaria dello Studio.

I destinatari delle comunicazioni descritte nella presente informativa operano in totale autonomia, in qualità di distinti titolari del trattamento, o, in taluni casi, sono stati designati dallo Studio quali responsabili del trattamento. Il loro elenco, costantemente aggiornato, è disponibile presso lo Studio.

Si precisa inoltre che i dati personali in questione verranno diffusi solo se è necessario per finalità di prevenzione, accertamento o repressione dei reati, con l’osservanza delle norme che regolano la materia.

Alcune categorie di persone, in qualità di autorizzati al trattamento, possono accedere ai dati personali degli interessati ai fini dell’adempimento delle mansioni loro attribuite. In particolare, lo Studio ha designato, quali autorizzati al trattamento dei dati dei soggetti interessati, i dipendenti dello Studio medesima, ivi compresi gli amministratori di sistema, ai fini dell’adempimento delle mansioni loro attribuite, i prestatori di lavoro temporaneo utilizzati dallo Studio, gli stagisti , i praticanti, i collaboratori o altri lavoratori autonomi.

Possono inoltre venire a conoscenza dei dati personali, in occasione dell’esecuzione dei compiti loro conferiti, anche i soggetti designati dallo Studio quali Responsabili del trattamento. L’identità dei responsabili del trattamento designati dallo Studio può essere conosciuta con le modalità indicate nel successivo paragrafo 11.

 

  1. Trasferimento dati all’estero

Di norma i dati forniti dall’interessato allo Studio non vengono trasferiti al di fuori dell’Unione Europea. In alcune determinate circostanze e per finalità connesse alla verifica del merito creditizio e solidità patrimoniale, alcuni dati possono essere trasferiti presso paesi terzi.

In questo caso lo Studio si assicura che il destinatario, che opera in qualità di responsabile del trattamento, rispetti le disposizioni di cui al GDPR ivi comprese le norme specificatamente dettate per il trasferimento dei dati personali verso paesi terzi. In particolare, garantisce che detti trasferimenti avvengano sulla base di una decisione di adeguatezza o della sottoscrizione da parte del responsabile di clausole contrattuali tipo di protezione dei dati approvate dalla Commissione Europea.

L’effettivo trasferimento dei dati personali verso paesi terzi e le connesse maggiori informazioni possono essere richieste contattando lo Studio ai recapiti indicati al successivo paragrafo 11.

 

  1. Informativa Privacy Sito Web

A seguito della consultazione di questo Sito possono essere trattati dati personali.

 

  1. Dati di navigazione

I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito web registrano, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui acquisizione avviene in modo automatico e inevitabile, qualora si utilizzino i protocolli di comunicazione di Internet. Sono dati che, pur non essendo reperiti con lo scopo specifico di identificare i rispettivi interessati, ben potrebbero, a causa delle loro stesse caratteristiche, essere associati a banche dati di terzi e così consentire l’individuazione degli utenti. Appartengono a questa categoria di dati, ad esempio, gli indirizzi IP o i nomi a dominio degli elaboratori utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server ( buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente. Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull’uso del Portale e per controllarne il corretto funzionamento e vengono cancellati immediatamente dopo l’elaborazione.

Si precisa che i dati potrebbero essere usati per l’accertamento di responsabilità in caso di eventuali reati informatici ai danni del Portale, conformemente alle procedure vigenti presso le Autorità competenti.

 

  1. Dati forniti volontariamente dall’utente

Per costante interpretazione, gli indirizzi di posta elettronica e le informazioni contenute nei messaggi sono dati personali. L’invio facoltativo, esplicito e volontario di posta elettronica agli indirizzi indicati nelle diverse pagine di questo Sito per:

  • Richiesta di appuntamento
  • Richiesta di contatto
  • Invio candidature
  • Iscrizione alla newsletter
  • Proposizione di quesiti
  • Interazione Chat

comporta la successiva acquisizione dell’indirizzo del mittente da parte del rispettivo destinatario, necessario per rispondere alle richieste, nonché degli altri dati personali inseriti nella missiva. In particolare, gli indirizzi di posta elettronica di tali utenti non verranno estratti e usati per comunicare informazioni sui servizi forniti dalla struttura, a meno che ciò non costituisca la ragione stessa del messaggio inviato dall’utente.

E’ necessario precisare che i trattamenti effettuati tramite le diverse pagine del Sito riguarderanno unicamente dati comuni: si invita pertanto l’utente a non inviare dati idonei a rivelare l’origine razziale ed etnica, le convinzioni religiose, filosofiche o di altro genere, le opinioni politiche, l’adesione a partiti, sindacati, associazione od organizzazione a carattere religioso, filosofico, politico sindacale, nonché i dati personali idonei a rivelare lo stato di salute e la vita sessuale o di informazioni comunque qualificabili come “dati sensibili” ai sensi dell’art. 4, comma 1 lett d) del Codice Privacy. In caso contrario il relativo messaggio sarà immediatamente distrutto.

 

  1. Meccanismi automatici di raccolta dati

In questo sito si utilizzano cookies, per maggiori dettagli cliccare qui.

 

  1. Termini di conservazione dei dati personali.

I dati personali verranno trattati per tutta la durata dei rapporti contrattuali instaurati, e anche successivamente, per l’espletamento di tutti gli adempimenti di legge e comunque per un tempo non superiore a 10 anni dalla cessazione del rapporto contrattuale o oltre nei casi espressamente richiesti dalla legge.

I dati personali trattati per le finalità di Marketing, Newsletter e Profilazione, saranno trattati dallo Studio fino alla revoca del consenso prestato dall’Interessato e successivamente conservati per un periodo non superiore a 3 anni.

 

  1. Diritti dell’Interessato di cui agli artt. 15 e ss. del Regolamento UE 2016/679

Si informa che la normativa in materia di protezione dei dati personali conferisce agli Interessati la possibilità di esercitare specifici diritti. In particolare, ciascun interessato ha:

  • il diritto di accesso, espressamente previsto dall’art. 15 del Regolamento 2016/679, ossia la possibilità di accedere a tutte informazioni di carattere personale che lo riguardano;
  • il diritto di rettifica, espressamente previsto dall’art. 16 del Regolamento 2016/679, ossia la possibilità di ottenere l’aggiornamento di dati personali inesatti che lo riguardano senza giustificato ritardo;
  • il diritto all’oblio, espressamente previsto dall’art. 17 del Regolamento 2016/679, consistente nel diritto alla cancellazione dei dati personali che riguardano il diretto interessato;
  • il diritto di limitazione di trattamento quando ricorre una delle ipotesi previste dall’art. 18 del Regolamento 2016/679;
  • il diritto alla portabilità dei dati, espressamente previsto dall’art. 20 del Regolamento 2016/679, ossia il diritto ad ottenere in un formato interoperabile i propri dati e/o il diritto a veder trasmessi i propri dati personali a un altro titolare del trattamento senza impedimenti da parte di questa Società, ove tale diritto sia applicabile;
  • il diritto di revoca del consenso in qualsiasi momento, espressamente previsto dall’art. 7 del Regolamento 2016/679;
  • il diritto di proporre reclamo all’Autorità di Controllo competente (per l’Italia, Garante Privacy, http://www.garanteprivacy.it), qualora ritenga che il trattamento dei suoi dati personali sia contrario alla normativa in vigore;
  • il diritto a proporre ricorso giurisdizionale in caso di trattamento illecito dei dati, anche avverso gli atti assunti dal Garante ai sensi dell’art.78 del Regolamento 2016/679;
  • il diritto di opporsi in ogni momento al trattamento per invio di comunicazioni commerciali e di materiale pubblicitario o di vendita diretta, inviando una mail all’ indirizzo info@studiopaserio.eu richiedendo espressamente la cancellazione dei propri nominativi dall’elenco pubblicitario.

Lo Studio fornirà all’interessato le informazioni relative a una o più delle azioni intraprese di cui al precedente elenco senza ingiustificato ritardo e, comunque, al più tardi entro un mese dalla richiesta stessa. Tale termine può essere prorogato di due mesi, tenuto conto della complessità e del numero delle richieste, con conseguente informativa all’interessato di tale proroga e dei motivi del ritardo, da fornire entro un mese dal ricevimento della richiesta.

 

L’esercizio dei diritti di cui al presente articolo potrà essere esercitato dall’interessato al seguente indirizzo email: info@studiopaserio.eu

 

  1. Titolare e Responsabili del trattamento

Titolare del trattamento è lo Studio Paserio con sede in via XXII Marzo 32, 21013 GALLARATE VA – Tel. 0331 775220 mail info@studiopaserio.eu

Le istanze relative all’esercizio dei diritti riconosciuti dal Regolamento 2016/679 come le richieste relative all’identità degli altri Responsabili del trattamento designati dallo Studio Paserio nonché le richieste di cui al precedente paragrafo 9 possono essere inoltrate per iscritto anche mediante messaggio di posta elettronica inviato alla casella info@studiopaserio.eu

 

La presente Informativa è in vigore dal 25 maggio 2018. Lo Studio Paserio si riserva di modificarne o semplicemente aggiornarne il contenuto, in parte o completamente, anche a causa di variazioni della normativa applicabile. Si invita pertanto l’Interessato a visitare con regolarità questa sezione per prendere cognizione della più recente ed aggiornata versione dell’Informativa in modo da essere sempre aggiornato sui Dati Personali raccolti e sull’uso che lo Studio ne fa.

Iscriviti alla newsletter


Dichiaro di aver preso visione dell’INFORMATIVA SULLA PRIVACY e autorizzo il trattamento dei miei dati personali

© 2016 Studio Paserio | Privacy Policy | Credits